Tutte le localita

Castrignano del Capo è il comune più meridionale della Puglia e conta circa 5.500 abitanti e dista 65,4 km dal capoluogo di Provincia (Lecce). Sotto la sua giurisdizione comprende anche le frazioni di Giuliano di Lecce, Salignano e Santa Maria di Leuca, quest'ultima rinomata meta turistica e balneare.

Castrignano del Capo sorge a 121 m s.l.m., su un dirupo tufaceo degradante verso il mare e ha una superficie complessiva di circa 22 kmq Particolarmente prestigiosa la frazione di Santa Maria di Leuca, oggi un moderno centro balneare sorto sul sito di un'antica città messapica, la localitàoggi risulta una delle più belle località d'italia ed è stata segnalata con tre vele nella Guida Blu di Legambiente ed è stata Bandiera Blu delle Spiagge nell'anno 2005.

Notizie e informazioni storiche Castrignano del Capo


Tra le origini incerte del paese si atteste pero con certezza che il territorio fu certamente  un insediamento romano che solo nell'età del Bronzo come si deduce dalla presenza del menhir "di Ussano" posto nella frazione di Giuliano di Lecce, vi è stata la presenza dell'uomo. San Pietro stesso, nel suo viaggio verso Roma, sembra si sia fermato  per un breve periodo a Castrignano del Capo (precisamente a Santa Maria di Leuca) al tempio pagano dedicato alla dea Minerva e che da allora sia diventato il Santuario della "Madonna de finibus terrae".

Veri e propri centri urbani cominciarono, successivamente prendere forma solo intorno al X secolo, quando con la distruzione della vicina Vereto da parte dei Saraceni vi fu la fuga dei suoi abitanti che, a loro volta, diedero vita a nuovi agglomerati come quello di Castrignano del Capo.


Cartina stradale per raggiungere Castrignano del Capo