Intesa SanPaolo lancia un nuovo mutuo molto interessante per i giovani

 In un periodo storico in cui i tassi di interesse sono a livello indiscutibilmente basso e i valori immobiliari sono tornati dopo otto lunghi anni di crisi ad essere appetibili, la banca Intesa Sanpaolo propone
un prodotto lanciato per consentire ai giovani di afferrare il doppio  vantaggio. L'istituto di credito in questione ha ideato un mutuo a tasso fisso (intorno al 2,55%, che al 2,7% per Loan to value del 100 per cento) che permette di pagare per il periodo iniziale fino a un massimo di 10 anni una rata più accessibile composta da soli interessi. 
Tutto ciò permette di acquistare casa corrispondendo una rata simile a quella di un canone di affitto. Scendendo più nel dettaglio un mutuo di 150.000 euro al tasso del 2,55% per una durata di 30 anni, concede di pagare inizialmente circa 318 euro mensili, rispetto a una rata media di mutuo di 590 euro. Da tenere presente però che la rata chiaramente sale, e una volta a regime  si avvicina a quella di un mutuo standard. 
La durata  del muto contratto può  arrivare fino a 40 anni, e si può esercitare l'opzione gratuita per sospendere per sei mesi e per tre volte il pagamento delle rate, inoltre con l'opzione, sempre gratuita, per allungare o accorciare la durata per un massimo di 10 anni.